martedì 11 marzo 2014

CrownBrush: pennelli economici e di qualità


Ciao ragazze,
gira che ti rigira, sempre di pennelli torno a parlare! Oggi ve ne mostrerò alcuni, per viso e per occhi, che mi sono stati inviati da CrownBrush...

CrownBrush è un brand che, da oltre 20 anni, produce pennelli di qualità e al tempo stesso economici. Il sito offre una vastissima gamma di set e di pennelli singoli, ma anche accessori e palette di ombretti, di blush, di correttori etc. Tutti questi prodotti si possono acquistare soltanto online e, da non sottovalutare, è il costo della spedizione (dall'Inghilterra) che ammonta a € 5,99 con firma alla consegna.


CrownBrush mi ha inviato 6 pennelli, 3 per il viso, 2 per gli occhi e 1 per le sopracciglia. In generale sono tutti molto resistenti e ben fatti ma, forse, è meglio andarli a vedere uno ad uno così vi spiego le loro caratteristiche, il loro utilizzo e il loro prezzo.


C404 Small Duo Face
È un pennello duofibre, adatto ad un'applicazione leggera di prodotti fluidi, in crema o in polvere. È fatto di setole di capra e sintetiche, morbidissime, che prelevano e sfumano bene il prodotto. L'ho usato per il fondotinta liquido e non lascia striature. Continuo a preferire i flatbuki per i fondi ma mi capita spesso di usare questo duofibre per applicare i blush esageratamente pigmentati. Durante i vari lavaggi non ha perso nè le setole, nè il colore. Prezzo: € 9,61.


C436 Duo Fibre Blender
È un pennello duofibre, simile al C404, ma con una differenza: le setole, di capra e sintetiche, sono più corte e più dense adatte, in questo caso, ad un'applicazione più coprente dei prodotti. Anche questo l'ho usato sia per i fondi liquidi che per i blush e sfuma benissimo senza striature. Non ha perso setole o colore. Prezzo: € 9,24.


C437 Pro Dome Blender
È un pennello costituito da setole di zibellino e di capra morbidissime. Preleva e sfuma bene i prodotti in polvere. Io lo uso principalmente per il blush e a volte anche per l'illuminante. Avendo la testa abbastanza piccola è ottimo anche per fare il contouring. Durante i primi 2/3 lavaggi ha perso qualche setola (non il colore) ma ora si è finalmente assestato e non ne perde più. Prezzo: € 9,24.


C431 Precision Detail
Pennello a penna costituito da setole di capra molto compatte. È adatto per fare lavori di precisione, come ad esempio, sfumare gli ombretti o le matite nella piega o lungo la rima, superiore e inferiore, dell'occhio. Io lo utilizzo, sì, per sfumare le matite ma anche per creare il punto luce nell'angolo interno dell'occhio. Lavandolo non ha mai perso nè le setole, nè la sua forma originaria. Unico neo... punge un pochino. Prezzo: € 5,49.


SS028 Syntho Chisel Shader
È il classico "C brush", tipologia di pennelli per occhi che più amo! È costituito da setole sintetiche ed è adatto per applicare gli ombretti con precisione nella piega dell'occhio o per sfumare le matite lungo la rima ciliare. Io lo utilizzo per applicare gli ombretti (o le matite) a mo' di eyeliner lungo l'attaccatura delle ciglia superiori oppure per sfumarli nella rima inferiore. Non ha mai perso setole e non punge. Prezzo: € 5,61.


SS025 Syntho Brow Duo
È un pennello doppio per sopracciglia ed è in setole sintetiche. Da una parte ha un taglio angolato per applicare le polveri e dare una forma alle sopracciglia, dall'altra uno scovolino per pettinarle e sfumare le polveri. Io non ridisegno mai le mie sopracciglia, ormai ci ho perso le speranze, ma qualche volta ci ho provato comunque e posso dirvi che preleva e rilascia bene le polveri (nel mio caso, ho usato un ombretto e non una polvere specifica). Vi sembrerà strano, ma io ne faccio un uso alternativo: lo trovo ottimo per applicare l'eyeliner in gel perchè, avendo le setole poco flessibili, mi permette di fare una bella linea dritta anche se leggermente più spessa in confronto a quella che si riesce a tracciare con i soliti pennelli angolati da eyeliner. Prezzo: € 4,99.

Fatemi sapere cosa ne pensate e se avete mai provato i pennelli CrownBrush!

Alla prossima...


Questi prodotti mi sono stati gentilmente inviati da CrownBrush al fine di provarli ed esprimere, senza nessuna condizione, la mia personale opinione. Ringrazio ancora l'azienda per l'opportunità.


4 commenti:

  1. Ciao cara, non conoscevo i Crown Brush! Il Syntho Chisel Shader è quello più interessante della collezione, tutti quelli che ho di questa forma sono una vera ciofeca, perdono colore che è una bellezza e sono sempre troppo rigidi per applicare bene l'ombretto...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Sue... è il mio preferito! Questo è rigido ma non in modo eccessivo :)

      Elimina
  2. È sempre un piacere venire a conoscenza di pennelli low cost... Thank you ;)

    RispondiElimina