lunedì 19 gennaio 2015

Wet n Wild: Mega Last Lip Color Sugar Plum Fairy e Cherry Bomb


Buon lunedì ragazze,
eccomi a scrivere la prima review dell'anno. La settimana scorsa non ce l'ho fatta, non avevo proprio voglia a causa dei residui dell'influenza che mi hanno lasciato addosso un bel po' di stanchezza e del ritorno effettivo al lavoro ma recupererò, giuro! Oggi parliamo di due rossetti (che in foto sembrano uguali, ma vi assicuro che non lo sono) di Wet n Wild, Sugar Plum Fairy e Cherry Bomb...

Io e i rossetti "colorati" abbiamo sempre avuto un rapporto di amore/odio. Mi piacciono i colori intensi ma non li vedo bene sulle mie labbra, ecco perchè ho sempre usato i nude. C'è stata una svolta però, dopo aver provato un rosso scurissimo, il Matt Sublime 620 di Wjcon. Ho visto che questo genere di tonalità non mi sta malissimo e, soprattutto, non mi sento a disagio uscendoci. Ecco perchè ho comprato questi due Mega Last Lip Color.

Brand: Wet n Wild
Prodotto: Mega Last Lip Color in E908C Sugar Plum Fairy e E918D Cherry Bomb
Quantità: non pervenuto
PAO: 16M
Prezzo: € 2,99
Dove acquistare: OVS, Upim oppure su Maquillalia


Il packaging non mi piace e non per un fattore estetico ma perchè ogni volta che li vado a richiudere, essendo scoperto lo stick, il tappo si sporca sempre. L'unico modo per tenerlo pulito è prendere bene la mira e richiuderlo lentamente stando attenti a non toccare i bordi (è un po' come giocare all'Allegro Chirurgo!).

Questi rossetti non hanno un finish completamente matt, anzi, lo definirei semi-opaco. Entrambi hanno una texture abbastanza asciutta che li rende un po' impegnativi da applicare proprio perchè non scivolano facilmente sulle labbra ma, di contro, è proprio grazie a questo tipo di texture se hanno una durata pazzesca. Li ho indossati sempre per un massimo di 4/5 ore, tempo in cui non ho mangiato ma ho bevuto e fumato e al momento dello struccaggio, ho visto che non si sono schiariti, non sono andati ad accumularsi nella waterline delle labbra e soprattutto sono rimasti omogenei, cosa che spesso non succede con altri rossetti che, invece, vanno a togliersi, nel mio caso, nella parte centrale delle labbra. Non avendo le labbra secche li trovo confortevoli proprio perchè non mi vanno a seccare. Ho però, in alcuni periodi, il brutto vizio di tirarmi la pelle delle labbra fino a farmi uscire il sangue (nervosetta? Forse). Così facendo mi si formano sulle labbra dei taglietti e delle zone in cui la pelle è più morbida e in altre è più dura, insomma è un po' come avere le labbra secche. Ecco, quando mi ritrovo le labbra in questo stato, evito proprio di metterli perchè l'effetto finale appare disomogeneo e a chiazze. Vi dico tutto questo perchè, se avete le labbra rovinate o tendenzialmente secche, vi consiglio di idratarle bene prima di applicare il rossetto e se avete delle pellicine in evidenza, fate un bello scub!
Come li applico solitamente? Con molta difficoltà! Non per la loro texture ma perchè questi colori richiedono precisione. Applicandoli direttamente dallo stick ho ottenuto un pessimo risultato finale così, ho cominciato ad usare un pennello labbra, decisamente meglio, ma, per essere ancor più precisi è preferibile usare una matita per definire il contorno delle labbra.


Sugar Plum Fairy



Famoso per essere il dupe di Rebel di Mac. Non avendo Rebel non posso farvi una comparazione, mi fido di quello che dicono le altre bloggers e youtubers.


È un fucsia scuro tendente al viola. 
Una matita labbra da abbinarci è la Automatic Precision Lip Liner 511 Magenta Scuro di Kiko che non ho ancora comprato!


Cherry Bomb



Anche Cherry Bomb è famoso per essere il dupe di un rossetto Mac, Diva. E anche in questo caso non posso farvi una comparazione.


Lo definirei un rosso vino scuro con una punta di viola all'interno. Tra i due è il mio preferito perchè lo trovo molto elegante e perchè mi fa pensare agli anni '20!!!
Una matita labbra da abbinarci è la Smart Lip Pencil 710 Rouge Noir di Kiko
Questa l'ho comprata e sappiate che resiste meno del rossetto. Dopo un intero pomeriggio mi sono ritrovata con il rossetto ancora perfetto ma con il contorno labbra leggermente sbavato.

Cosa ne pensate di questi rossetti? Fatemi sapere!

Alla prossima...



12 commenti:

  1. Non sono proprio dupe, ma restano dei bellissimi colori :)
    Sai che ho sentito davvero tante lamentele sul packaging? E' terribile a quanto pare XD

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Il packaging è assurdo!!! Anche se ti impegni sporchi il tappo, e che fai? Lo pulisci... il problema è che quando vai a richiuderlo rischi di sporcarlo un'altra volta :(

      Elimina
  2. Io ho Diva di MAC ma in quanto a finish non ci siamo proprio, sarà che sono esigente anche con i dupe ma Diva è Diva signori miei! Che poi io piango e mi lamento ma mi farebbe comodo un rivenditore Wet n Wild in città XD

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ah ecco... mi sa che ormai il termine "dupe" si usi troppo spesso e in modo improprio... in tante, tra italiane e straniere, definiscono questi due rossetti i dupe di quelli Mac e alla fine non è vero! Andiamo bene!!!

      Elimina
  3. Bellocci entrambi! Io ho Sugar Plum Fairy, ma se riuscissi a trovare uno stand probabilmente prenderei anche Cherry Bomb!

    RispondiElimina
  4. Bellissimi! Sembrano intensi e omogenei come colori. Chissà che arrivi presto Wet'n'Wild anche da me ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Te lo auguro Silvietta... vedere i prodotti dal vivo è sempre meglio!

      Elimina
  5. Il packaging è osceno ma io adooro questi rossetti! *_* devo trovare assolutamente cherry bomb :D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Anche io li adoro Cinzia... sono i migliori provati finora (ammetto di non averne provati molti però) :)

      Elimina
  6. Molto belli entrambi, ne sento parlare tantissimo in giro, per il prezzo che hanno mi sa che ci farò un pensierino!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Secondo me sono ottimi come anche il prezzo!!!

      Elimina