mercoledì 11 maggio 2016

Etude House: Big Cover Concealer BB


Buonasera ragazze,
in questo periodo sono un po' indaffarata con il lavoro ma eccomi qui con una nuova review! Oggi vi parlo di un altro prodotto coreano - rassegnatevi, sono fissata quindi leggerete spesso review sui prodotti Made in Korea -: la Big Cover Concealer BB di Etude House, nella colorazione Sand...

Prima di cominciare a parlarvi nello specifico della Big Cover, vorrei aprire una piccola parentesi sui fondi coreani in generale. Se volete osare e ordinare un qualsiasi fondo o BB Cream coreani, tenete conto del fatto che le colorazioni che troverete sono diverse da quelle a cui siamo abituate. In primo luogo, molti brand propongono pochissime colorazioni, quindi, chi ha la pelle diafana non avrà nessun problema a scegliere la tonalità più adatta mentre chi ha una carnagione media o medio/scura sarà penalizzata. In più, c'è da considerare il fattore sottotono: in Corea c'è la tendenza ad avere una pelle di porcellana, chiara, luminosa e perfetta e per questo motivo i fondi sono studiati per raggiungere tale scopo. Tutti quelli che ho provato finora (Etude House, Missha, Innisfree e Mamonde) non hanno un sottotono giallo o rosato ben definito. Tendono tutti al giallo chiarissimo o al grigiastro. Questo significa che una volta applicato, nonostante la colorazione sia perfetta, il viso sembrerà più chiaro. C'è da considerare però che alcuni, una volta stesi, si ossidano leggermente andandosi ad uniformare meglio col nostro incarnato mentre altri no.
Per farvi capire meglio questo discorso, vi metto a confronto due fondotinta "occidentali" con uno coreano (colorazione Sand, la più scura). Tenete presente che tutti e tre vanno benissimo per la mia tonalità di pelle (light beige) e che nessuno crea lo stacco viso/collo.


Notate la differenza? Messi a paragone con la Big Cover di Etude House, sia il fondo Pierre René che quello Pupa, sembrano praticamente arancioni, ma in realtà si uniformano perfettamente alla mia carnagione. La differenza sta tutta nel sottotono! Detto questo, se decidete di provare un fondo coreano ma non siete sicure sulla tonalità da prendere, vi consiglio di ricorrere ai samples che vengono venduti, a pochi euro, nei vari store coreani. Meglio andare sul sicuro, no?
Come al solito mi sono dilungata troppo, quindi cominciamo!

Brand: Etude House
Prodotto: Big Cover Concealer BB 
Quantità: 30 g
PAO: 12M
Prezzo: variabile. Dipende dallo store da cui la si acquista. Io l'ho pagata $ 13.80 su BeautynetKorea
Dove acquistare: su BeautynetKorea, su RoseRoseShop ($ 13.28), su Jolse ($ 13.58) o su TesterKorea ($ 11.83)


Il packaging è in plastica trasparente su cui è riportato il nome del prodotto e il logo del brand. Il tappo è bianco con chiusura a vite. La particolarità sta tutta nell'applicatore simile a quello dei correttori.


L'applicatore, come vi dicevo poc'anzi, ha la stessa forma di quelli che troviamo solitamente nei correttori liquidi. È studiato per facilitare l'applicazione del prodotto sul viso, anche nei punti più impervi come, ad esempio, i lati del naso, le tempie o la zona del contorno occhi.


Questa BB ha un SPF 50+ / PA+++... in pratica, il sole vi rimbalza addosso!!! 
Piccola nota: il fattore PA che compare spesso sui prodotti coreani o asiatici in generale, sta ad indicare la protezione ai raggi UVA e più "+" ha (scusate il gioco di parole), più è alta la protezione. Riepilogando: l'SPF protegge dai raggi UVB, il PA dai raggi UVA.

La sua texture è abbastanza densa e asciutta, quindi è adatta, soprattutto, a chi ha una pelle mista o grassa. Se invece avete la pelle secca, prima di applicare questa BB, dovrete idratare la pelle alla perfezione, altrimenti potrebbero venir fuori le pellicine. Nonostante la sua texture pastosa, è leggerissima, dona al viso un aspetto naturale e non evidenzia né le piccole rughe, né i pori dilatati. Ha un'alta coprenza, riesce infatti a uniformare l'incarnato e a nascondere bene la maggior parte delle discromie, ma non la mia couperose, diciamo che la maschera abbastanza bene ma non la copre del tutto. Vista la sua densità e la sua velocità d'asciugatura (se si fissa, non si muove più), è meglio usare poco prodotto per volta e sfumarlo subito, prestando particolare attenzione ai lati del naso, zona in cui si potrebbero formare dei piccoli "accumuli" di prodotto, non proprio belli da vedere. Per stenderla, sconsiglio l'utilizzo delle dita, è preferibile usare una beauty blender umida oppure un pennello flatbuki. La durata è ottima: la maggior parte delle volte la utilizzo senza fissarla con la cipria e, dopo un intero pomeriggio, quando mi vado a struccare vedo con piacere che la mia zona T non è lucida. 
N.b.: ho la pelle mista ma, con qualsiasi fondo io usi, difficilmente tendo a lucidarmi (a meno che non faccia caldo, in quel caso parliamo di sudore vero e proprio). Al contrario, quando sono struccata, la mia pelle si lucida molto, ma molto di più!

Inci: Water, Cyclopentasiloxane, Titanium Dioxide (CI 77891), Zinc Oxide, Butylene Glycol, Butylene Glycol Dicaprylate/Dicaprate, Glycerin, Phenyl Trimethicone, Trimethylsiloxysilicate, Cetyl PEG/PPG-10/1 Dimethicone, Dipropylene Glycol, Cetyl Ethylhexanoate, Niacinamide, Sodium Chloride, Portulaca Oleracea Extract, Dimethicone/Vinyl Dimethicone Crosspolymer, Aronia Arbutifolia Extract, Euterpe Oleracea Fruit Extract, Fragaria Chiloensis (Strawberry) Fruit Extract, Rubus Idaeus (Raspberry) Fruit Extract, Rubus Fruticosus (Blackberry) Fruit Extract, Vaccinium Angustifolium (Blueberry) Fruit Extract, Vaccinium Macrocarpon (Cranberry) Fruit Extract, Sambucus Nigra Fruit Extract, Dimethicone, Aluminum Hydroxide, Stearic Acid, Disteardimonium Hectorite, Methyl Methacrylate Crosspolymer, Beeswax, Sorbitan Isostearate, Sorbitan Olivate, Sorbitan Sesquioleate, Triethoxycaprylylsilane, Polyglyceryl-4 Isostearate, Hexyl Laurate, Triethyl Citrate, Polymethylsilsesquioxane, Dimethicone Crosspolymer, Adenosine, Disodium EDTA, Phenoxyethanol, Caprylyl Glycol, Ethylhexylglycerin, 1,2-Hexanediol, Iron Oxides (CI 77491), Iron Oxides (CI 77492), Iron Oxides (CI 77499), Fragrance.

Che ne pensate di questa BB Cream? Fatemi sapere.

Alla prossima...





12 commenti:

  1. Penso che potrebbe essere adatto per me. Mi spaventa un po' il fatto delle colorazioni perchè bisogna essere anche molto fortunati per azzeccare il colore al 100%!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sì il colore è difficile sceglierlo online, soprattutto perché i fondi e le bb coreane sono particolari, però mi piace il fatto che gli store coreani vendano i samples, almeno si può provare il prodotto spendendo pochissimo!

      Elimina
  2. Ciao Arianna,sembra un prodotto valido.
    Sono una tua nuova foll se ti va passa da me ecco il mio blog http://lastanzadeigirasoligiudy.blogspot.it/

    RispondiElimina
  3. unico motivo per cui non ho mai preso un fondo/bb/correttore dalla kmorea, è proprio la colorazione :/ che praticamente sarebbe un terno all'otto XD

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sì Moky non è facilissimo a meno che non si abbia una carnagione diafana. Io ho sbagliato una volta e ora non sbaglio più :)

      Elimina
  4. Ilenia Rampazzo12 maggio 2016 17:31

    Io, prima di ordinare la full size, ho provato dei samples. Essendo parecchio chiara, prendo sempre le colorazioni più leggere, infatti il vanilla per me è perfetto XD
    Mi trovo molto bene perché copre bene le imperfezioni e non fa molto mascherone.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Hai fatto benissimo Ilenia... io ho preso direttamente la full size perché so che per la mia carnagione devo sempre prendere la tonalità più scura (tra le 3 o 4 proposte) :)

      Elimina
  5. Credo che questa BB cream potrebbe fare proprio al caso mio! La infilerò nel prossimo ordine :D

    RispondiElimina
  6. La segnalerò ad una amica fissata con la Corea :) ne sarà entusiasta! Loretta per http://narendrasblog.blogspot.it/

    RispondiElimina