martedì 5 luglio 2016

Skin18.com: SOC Animal Cutie Mask Pack Anti-aging Horse Oil


Ciao bellissime,
oggi si parla di sheet masks, ovvero le maschere in tessuto, un prodotto immancabile nella skincare routine coreana e che, pian piano, sta prendendo piede anche qui in Italia (era ora!). Quella che vi mostro è la SOC Animal Cutie Mask Pack Anti-aging Horse Oil (Horse), che ho potuto provare grazie a Skin18.com...

Skin18.com è uno store, con base a Hong Kong (e USA) che vende prodotti per la skincare "Made in Korea". Sul sito c'è una vastissima scelta di sheet masks, e non solo, di molti brand come: Banila Co., Etude House, Holika Holika, It's Skin, Mediheal, SNP, TonyMoly, etc.
Molto spesso ci sono delle offerte, giveaway e prodotti in omaggio che si possono avere pagando soltanto le spese di spedizione (che vengono calcolate in base al peso). Ho potuto collaborare con loro grazie allo Skin18 Reviewer Program, un'iniziativa dedicata alle blogger appassionate di cosmetici coreani, a cui viene data la possibilità di provare e recensire alcuni prodotti scelti da loro.
Nel mio caso, questi sono i prodotti che mi hanno inviato...


Sono 3 sheet masks, un patch per togliere i punti neri e il sample di un siero Ben&Sera. Man mano che li proverò ve ne parlerò qui sul blog, ma ora cominciamo dalla prima maschera che ho usato, che è anche la più "divertente"!

Brand: SOC (Sense Of Care)
Prodotto: Animal Cutie Mask Pack Anti-aging Horse Oil (Horse)
Quantità: 25 ml
Prezzo: $ 2.50 (in offerta)
Dove acquistare: su Skin18.com


La maschera è contenuta in una busta di plastica molto carina su cui è raffigurato un cavallo, il nome del brand e del prodotto. Sul retro, invece, sono riportati gli ingredienti, le avvertenze e le istruzioni d'uso, non solo in coreano ma anche in inglese.


La stampa del muso del cavallo è fatto con inchiostri composti da ingredienti naturali non tossici derivanti dalle piante.
L'essence di cui è imbevuta la maschera contiene estratti botanici come l'Aloe Barbadensis e la Portulaca Oleracea, e "grasso di cavallo" (da qui il nome Horse Oil), utilizzato molto in Asia per le sue proprietà antirughe, elasticizzanti e lenitive.
Usarla è semplicissimo: dopo aver pulito il viso, la applicate e la lasciate in posa per 10/20 minuti e, una volta rimossa, stendete l'essence rimasta sulla pelle e la lasciate assorbire.


La maschera si adatta bene al mio viso e, una volta applicata, rimane al suo posto senza scivolare completamente, tende un po' a scivolare soltanto sul mento. L'essence ha un buon profumo e si assorbe completamente senza lasciare alcun tipo di residuo sulla pelle. In più, nella bustina, ne rimarrà una quantità tale da poterla utilizzare anche in seguito o sul corpo o sul viso (io, infatti, l'ho messa anche su braccia e gambe e, il giorno seguente, sul viso).
Questa maschera mi è piaciuta molto. Certo, dopo un solo utilizzo non ha fatto il miracolo facendo scomparire le mie rughe d'espressione, però mi ha lasciato la pelle estremamente liscia, morbida e compatta.
Ormai, sono diventata una sheet masks addicted e se non le avete mai provate, vi consiglio di farlo al più presto! Sono un ottimo metodo per coccolarsi un po', per prendersi cura della propria pelle e per stare freschi in questo periodo estivo (provate a mettervi una maschera sul viso e piazzatevi davanti al ventilatore... una goduria!!!).

Inci: Water, Glycerin, Butylene Glycol, Hydrolyzed Collagen, Sodium Hyaluronate, Aloe Barbadensis Leaf Juice, Horse Fat (100 ppm), Portulaca Oleracea Extract, Beta-Glucan, Panthenol, Tocopheryl Acetate, Polysorbate 80, Disodium EDTA, Xanthan Gum, Methylparaben, Ethylhexylglycerin, Glyceryl Caprylate, Adenosine, Fragrance.

Che ne pensate di questa maschera o delle maschere in tessuto in generale? Le avete mai provate? Fatemi sapere!

Alla prossima...






Questo prodotto mi è stato gentilmente inviato da Skin18.com al fine di provarlo ed esprimere, senza nessuna condizione, la mia personale opinione. Ringrazio ancora lo store per l'opportunità.

12 commenti:

  1. sono troppo pucciose queste maschere *.*

    RispondiElimina
  2. ma quanto è figa (anche se non facesse nessun effetto è troppo simpatica XD )

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ahahahha davvero! Quando l'ho messa ho cominciato a ridere da sola come una scema :)

      Elimina
  3. La maschera è bellissima e sembra davvero ottima, mi sconcerta quell'olio di cavallo...in realtà mi sto documentando perché non ne avevo mai sentito parlare...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mi sono documentata anche io sul grasso di cavallo e ho scoperto che in Asia è usato sin dai tempi antichi proprio per le sue molteplici proprietà benefiche... quando dicono che da quelle parti "stanno avanti", è proprio vero!!!

      Elimina
  4. Bellissima! E poi in questo periodo le maschere in tessuto sono le migliori: non colano e rinfrescano davvero tanto! Grazie per avermele fatte scoprire! <3

    RispondiElimina
  5. le maschere in tessuto le AMO ^___^
    questa è troppo simpatica. Io ne avevo una con il viso di una geisha. Una cosa che ho notato sulle maschere coreane è che sono imbevute un casino di prodotto a differenza di quelle europee e la cosa mi piace parecchio.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sai che le maschere in tessuto europee non le ho mai provate? Ne ho una di Wycon ma non l'ho ancora usata :)

      Elimina
  6. Oddio che simpatica *_*
    Una volta ho visto anche quelle con le maschere dei wrestler sopra, sono troppo faighe :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ne fanno di tutti i tipi... adoro i coreani anche per questo :D

      Elimina